Buongiorno cari lettori e buon Halloween 🎃,

Questo post, a tema Halloween, è dedicato a cinque libri che mi sono appena arrivati.

Parlo del cofanetto “Strange Book” della Newton Compton Editori, pagato soltanto 9,90€.

< strong>Eccolo in tutto il suo splendore 😍🎃🕷🕸

I libri all’ interno sono bellissimi, ogni copertina ha un’ illustrazione da brivido 😱‼️

Ecco cosa c’è all’interno 😱🎃🕷🕸

1) E.A. Poe, Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore

“Non c’è racconto degno di questo nome se dalla prima parola non suscita l’ interesse del lettore che deve giungere all’ ultima riga per comprendere la soluzione finale.- Scriveva Baudelaire. Tutte le opere di Poe presenti in questa raccolta possiedono una simile caratteristica: il lettore che, anche solo per caso, si lasci attirare dalla prima parola, non può più tirarsi indietro ed è costretto a proseguire. In questo volume è raccolta la migliore produzione di Poe, da Ligeia a La mascherata della Morte Rossa, da I delitti di Via Morgue a Lo scarabeo d’oro. Nei suoi racconti l’ analisi e il ragionamento si fondono con l’ immaginazione visionaria, creando capolavori indimenticabili nei quali l’ incubo s’allea con delitto, l’ amore con la morte.”

2)Mary Shelley, Frankenstein.

“Frutto perverso degli esperimenti di uno scienziato apprendista stregone, espressione di una visione apocalittica della scienza, la creatura di Frankenstein è tuttora la raffigurazione del “mostro” per eccellenza, materializzazione vivente delle nostre paure. Mary Shelley, cresciuta in un ambiente intellettuale di prim’ordine, scrive – ispirandosi ai miti di Faust e Prometeo- uno dei più famosi bestseller di ogni tempo, che fin dal suo apparire (1818) suscita grandissima impressione è scandalo, guadagnandosi migliaia di lettori e rendendo di colpo famoso il nome della sua autrice.”

3)R.L. Stevenson, Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde e altri racconti dell’ orrore.

“Oltre a essere una esplicita metafora della eterna lotta tra il bene e il male, è soprattutto un attacco che Stevenson ha voluto sferrare contro la repressiva e puritana letteratura inglese del periodo vittoriana. Ma ben più profonda è la volontà di indagine psicologica dell’autore, che ha concepito l’ onesto e positivo Jekyll come un uomo fragile, incerto, drammaticamente lacerato tra impulsi contrastanti, costretto a celare quegli istinti che il crudele e vizioso Hyde soddisfa senza freni né dubbi.”

4)Bram Stoker, Dracula.

“È l’ ultimo grande romanzo gotico e al tempo stesso, forse, il più famoso: spettrale, altero, spietato e sottilmente erotico, il pallido Conte appartiene a quei pochi personaggi che entrano a far parte dell’ immaginario collettivo, impongono un genere, divengono simbolo.”

5)Herbert George Wells, La guerra dei mondi.

” È considerato uno dei primi romanzi del genere fantascientifico. Con i suoi alieni implacabili e apparentemente invincibili, ha prodotto innumerevoli riduzioni, tra le quali è rimasta nella storia quella per la radio, , interpretata da Orson Welles nel 1938: la storia, in forma di cronaca, venne narrata in modo così realistico che gli spettatori, terrorizzato, intasarono i centralini, credendo fosse davvero in atto un’ invasione di extraterrestri.”

Grazie per aver letto questo articolo 🕸🕷🎃🤡

Buon Halloween 🎃

@la_biblioteca_di_Stefania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...