Buon pomeriggio lettori,

oggi per voi una nuova recensione di un libro veramente emozionante.

Prima però voglio comunicarvi una piccola novità. Da oggi è possibile sostenere il mio blog tramite donazioni, quindi potete ( se volete) lasciare un’ offerta LIBERA, farlo è semplicissimo, nella home del blog troverete una pagina chiamata ” donazioni”, cliccandoci sopra verrete indirizzati su un’ altra pagina collegata a Paypal dove potrete fare la vostra donazione in totale sicurezza, siete quindi voi a decidere la cifra. Ho scelto PayPal per le donazioni perché è il canale più sicuro presente attualmente online, il mio obiettivo principale è la sicurezza,sia la vostra sia la mia.

In conclusione scrittori e lettori, se apprezzate il mio lavoro adesso potete dimostrarlo anche tramite donazione, Il ricavato verrà usato per migliorare in primo luogo il blog e successivamente per acquistare piccoli spazi pubblicitari per dare una visibilità maggiore al mio lavoro e ai vostri fantastici libri.

LE DONAZIONI NON SONO OBBLIGATORIE.

Adesso vi lascio la trama e la recensione di ” I due volti di una vita”.

I DUE VOLTI DI UNA VITA

TRAMA

Alice è una normale ragazza alle prese con l’inizio dell’università, la sua vita apparentemente perfetta viene stravolta dalla fine di un amore che l’aveva accompagnata durante tutta la sua adolescenza. il senso di vuoto che la pervade la distrae da tutto quello che aveva sempre immaginato per il suo futuro, lasciandola con infiniti punti interrogativi nella testa un’incolmabile tristezza nel cuore. Soltanto nella piccola libreria della cittadina medievale dove è nata e cresciuta, può trovare un rifugio da quel petulante senso di vuoto. Cosa le riserverà il destino? Troverà mai l’amore di nuovo?Un romanzo intenso che ti catapulterà nella vita di un adolescente complicata…

RECENSIONELa recensione di questo libro è difficile da scrivere, mi sto trovando di fronte ad una situazione piuttosto ardua in quanto ho paura di non essere in grado di spiegare e trascrivere le emozioni provate leggendolo. Un libro così piccolo ma così intenso, I due volti di una vita mi ha spiazzata, mi ha lasciata su una corda sospesa a un’ altezza incalcolabile, vi chiederete perché? Ma credetemi che non posso dirvelo, non posso negarvi l’ emozione di scoprirlo da soli. Questa è una storia per noi lettori accaniti, innamorati delle parole, delle frasi, delle storie travolgenti, è per noi che prendiamo in mano un libro e iniziamo a vivere altre mille vite e esperienze. In questo libro emerge la bravura della scrittrice, onestamente non credo che un’ altra persona possa fare di meglio, che possa sviluppare diversamente questa trama immensa.Il tutto ruota intorno ad Alice, una protagonista che bisogna decifrare e capire lentamente, nonostante la storia scorra velocemente, si divora in un giorno o poco più. Se state cercando amore e dolore questa è la storia giusta per voi, provate a non innamorarvi di Riccardo, provate a non sentirvi coinvolti totalmente. Tutto questo è impossibile perché l’ autrice ha il dono di prendervi e scaraventarvi nella storia, di farvi annegare tra le sue pagine intrise di emozioni.Un elemento importante che rende il libro molto originale è il fatto di inserire “un po’ di Italo Calvino” , presenza forte che intriga ancor di più e spinge a immaginare, pensare, riflettere. Tra le cose che mi hanno totalmente stravolto c’è il finale, così maledettamente inaspettato e inclemente. Sinceramente non mi aspettavo che il finale fosse così, mi ha veramente disorientato ma ne sono rimasta pienamente affascinata.Unica pecca, la copertina, onestamente non riesco a farmela piacere, la trovo un po’ inquietante. (Lo so, devo sempre trovare il pelo nell’ uovo).In conclusione: storia affascinante, intrigante e originale, mai banale o noiosa, stile di scrittura limpido e scorrevole, personaggi ben strutturati, cosa chiedere di più? Non vi resta che acquistarlo e gustarlo davanti al camino in queste fredde giornate invernali .Credo che posso tranquillamente classificarlo come miglior libro letto in questo 2018.Grazie a tutti per aver letto questa recensione. Grazie Sarà Nucera, non per avermi inviato una copia digitale di questo libro, ti ringrazio per averlo scritto.Vi aspetto su Instagram @la_biblioteca_di_stefanja..se hai fatto una donazione ti ringrazio di cuore….se non l’ hai fatta, ti ringrazio comunque per essere passato di quì…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...