Buon pomeriggio lettori,

la recensione di oggi riguarda un libro letto con le ragazze del gruppo “Lettrici Messinesi”, Roberta e Alessia.

Vi lascio la trama e successivamente la recensione di questo libro carinissimo.

Buona lettura.

L’ACCADEMIA DEL BENE E DEL MALE 

9788852061134_0_0_300_75

TRAMA

Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l’ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette di cristallo e la passione per le buone azioni, Sophie sa che otterrà ottimi voti nella Scuola del Bene. Agatha invece, con i vestiti neri e informi e il carattere scontroso sembra una perfetta candidata per la Scuola del Male. Quando arrivano all’Accademia le due ragazze fanno una scoperta sorprendente: Sophie finisce nella Scuola del Male a seguire lezioni di Imbruttimento, Trappole mortali e Storia della Cattiveria, mentre Agatha si ritrova nella Scuola del Bene, a lezione di Etichetta principesca. Si tratta di un errore? O forse il loro autentico carattere è diverso da ciò che tutti credono? Per Sophie e Agatha comincia un viaggio in un mondo straordinario, dove l’unico modo per uscire dalla fiaba è viverne una fino alla fine. Dentro la foresta primordiale c’è un’accademia del bene e del male. Ci sono due castelli, due teste gemelle: uno benigno e l’altro maligno. Prova a fuggire: le vie son bloccate. L’unica è una storia di fate. Età di lettura: da 11 anni.

L’accademia del bene e del male: 1“>Amazon
design-7

RECENSIONE

Con le mie amiche “Booklover” , abbiamo scelto “L’accademia del bene e del male” come primo libro per il nostro piccolo gruppo di lettura. Inizialmente ero un pò scettica e avevo paura di avere tra le mani un libro per bambini che non sarei riuscita ad apprezzare e invece mi sono dovuta ricredere. L’intero libro è magico, un mix di favole che fanno anche sognare, personaggi molto carini e ben strutturati e ambientazioni fantastiche. Le due protagoniste riescono ad interessare da subito, a farsi amare e anche odiare. Già dai primi capitoli avevo stabilito le mie preferenze e la cosa fantastica di questo libro è che fino alla fine non avevo idea di come si sarebbe conclusa la storia. Fate, lupi, incantesimi, lezioni e professori sono stati studiati e pensati perfettamente dall’autore che li ha resi tutti, nessuno escluso, avvincenti. La grafica del libro è davvero incantevole, le illustrazioni che ci sono all’interno sono curate nei minimi particolari e danno una marcia in più all’intero libro. Ho notato che l’autore mette sempre in risalto i personaggi femminili, vi troverete pagine piene zeppe di ragazze, i maschi ci sono ma non emergono così come le ragazze. Inizialmente le due protagoniste lottano per la libertà ma tutto ciò sfocia poi in una vera e propria guerra tra bene e male.

Il mio personaggio preferito è in assoluto Agatha e non posso dire altro altrimenti finisco per spoilerare tutto il libro.

Finale imprevisto che mi ha lasciato perplessa e a bocca aperta. Leggerò il prima possibile il secondo volume della serie e vi farò sapere.

Libro consigliato, un fantasy che riuscirà a stupirvi.

Buone letture,

@la_biblioteca_di_Stefania

2 pensieri su “Recensione: “L’accademia del bene e del male” di Soman Chainani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...