Buon pomeriggio Lettori,

dopo mesi di recensioni fantasy, di narrativa contemporanea e gialli, oggi vi aspetta un libro romantico e dolce, “L’arco degli amori perduti“, la lettura più dolce del mese, nonché prima pubblicazione con casa editrice (Believe Edizioni) della mia cara amica Roberta Chillè. Scrittrice e blogger, ma anche bookstagrammer, molti di voi la riconoscono come @acupofteaandgoodbook_ .

La mia recensione esce in contemporanea ad altre di altrettante bookblogger molto carine, vi lascio i banner con i nomi e i profili da cercare:

Come al solito vi metto il banner per l’acquisto o per leggere una piccola anteprima gratis (SU AMAZON), poi troverete la trama e la recensione.

L’ARCO DEGLI AMORI PERDUTI

TRAMA

Al centro esatto dell’unico e incantevole parco della città di Lavender  si trova un arco fiorito, custode di tanti baci, primi passi dei più piccini che non vedono l’ora di esplorare il mondo e di qualche piccolo segreto. Un luogo pieno di magia, dove gli amori più difficili con il tempo riescono a ricongiungersi.

Qui, in questo paesino incantato, vive Lydia, una ragazza determinata e capace di dare tanto amore. Quando credeva di non aver più tempo da dedicargli, ecco che ritorna qualcuno, sparito dalla sua vita molti anni prima, in grado di stravolgere la sua quotidianità.
In una delle serate più fredde, chi è stato lontano da lei, proverà a farle battere di nuovo quel cuore ghiacciato come quello di una principessa, rimasto immobile per tanto tempo.

Se il vero amore è in grado di riuscire a sbloccare l’anima più pura dalle piccole delusioni, allora sarà anche capace di farlo sbocciare più forte di prima.

RECENSIONE

L’ARCO DEGLI AMORI PERDUTI” un vero e proprio pasticcino!

Quanto è difficile recensire un libro scritto da un’amica? Tantissimo, ma spero di riuscire comunque a trasmettervi belle sensazioni, le stesse che questo libro ha suscitato a me.

Non sto a raccontarvi la trama, quella su Amazon vi spiega già abbastanza bene cosa accade nel libro e non vorrei essere ripetitiva, questa sarà una recensione più emotiva e di cuore.

Ho letto questo piccolo libro in meno di due pomeriggi e sono rimasta piacevolmente colpita non solo dalla trama ma anche dalla scrittura semplice e dolce. Il libro lo si può considerare un pasticcino, uno di quelli che fanno bene al cuore, una storia che sembra essere un sospiro di sollievo in questi periodi abbastanza pesanti. Questa lettura è stata un toccasana, una cura per l’anima e un momento di relax totale.

Roberta scrive senza fronzoli, trovo che la storia sia abbastanza lineare e soprattutto molto facile da comprendere. La scorrevolezza del libro sta proprio nel fatto che non abbia utilizzato uno stile articolato o particolarmente ricercato. “L’arco degli amori perduti” è una lettura di svago, una di quelle ideali per staccare la spina e la ritengo perfetta per l’autunno. Tutti noi meritiamo momenti di leggerezza e questo libro è riuscito a darmeli.

La trama vuole fare luce sul vero amore e ci riesce, solo che personalmente credo che i personaggi potevano comunicare qualcosa in più riguardo il loro carattere nella completezza, ci sono aspetti che sono sicuramente ben sviluppati, altri invece non sono stati approfonditi come pensavo. Questo non è assolutamente un aspetto negativo, più che altro è una mia esigenza personale.

Levander è poi una cornice perfetta, una città di lavanda, di fiori e di quest’arco di amori perduti; una scenografia che si incastona benissimo con la trama. Forse è uno dei punti forti della storia, questa città in cui troviamo l’incastrarsi tra amore e destino.

Vi consiglio di leggere questo libro se siete amanti delle belle storie d’amore, se avete bisogno di dolcezza o semplicemente se volete passare del tempo di totale immersione in un’atmosfera rilassante.

Il mio voto finale è di 4 stelle e mezzo, non do 5 solo perché avrei preferito uno sviluppo maggiore dei personaggi (e avrei preferito più pagine). Non sono comunque aspetti negativi, sono solamente mie osservazioni personali, per il resto è promosso!

Classificazione: 4.5 su 5.

Vi aspetto su Instagram:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...