Cari Lettori sentite anche voi il TIC TAC dell’orologio?

Siamo sempre più vicino alle festività più belle dell’anno e io, insieme a Roberta e Alessia, ho pensato di consigliarvi ben 3 Gialli da leggere o regalare per Natale.

Sapete quanto io ami il genere Giallo/mistery nonostante ultimamente lo stia un pò trascurando per concentrarmi sul Fantasy. Troverete un pò scontato questo articolo perché ovviamente c’è la “THE QUEEN” del giallo, la mia amata Agatha Christie e poi altri due libri che sono state delle piacevoli scoperte.

Se invece volete dei consigli Rosa e Fantasy non potete non passare da Alessia e Roberta.

Andiamo ai miei tre consigli, il primo è più un thriller che un giallo, una recente scoperta che sono contenta di aver fatto. L’autore è stato gentilissimo ad inviarmi il suo lavoro e non smetterò mai di ringraziarlo perché è stata una tra le letture più belle che io abbia mai fatto (scritte da autori emergenti).

  1. LA BIBBIA DI KOLBRIN: ideale per un parente, un amico che ama il genere e che non ha paura di scene abbastanza forti.

TRAMA

E se tu conoscessi l’assassino sin dal principio? Se potessi entrare dentro di lui, muoverti e uccidere con lui? Il Distruttore è un serial killer, uccide da trent’anni e non lascia tracce. L’FBI non si è mai avvicinata. E’ un calcolatore, ma il suo mondo viene stravolto quando conosce, e uccide, una giovane studentessa italiana che frequenta l’Università del Texas ad Austin. Per la prima volta ha commesso un errore. Sarà sufficiente a mettere fine alla storia del Distruttore?

Il consiglio numero due è invece un libro che già conoscete bene perché ve ne ho parlato, trovate anche l’articolo con la recensione qui sul blog. Un’uscita Mondadori poco conosciuta, ma imperdibile.

2) NON DEVI DIRLO A NESSUNO: un giallo, mistery soft. Da regalare a chi ama il giallo con un tocco di romance. Una storia coinvolgente di due adolescenti che si trovano davanti delitti e misteri che vi lasceranno con il fiato sospeso.

TRAMA

Ellery non è mai stata a Echo Ridge, ma ne ha sempre sentito parlare, e molto. Qui viveva la zia Sarah, gemella di sua madre, scomparsa nel nulla all’età di diciassette anni. Qui viveva anche Lacey, la reginetta del ballo scolastico, trovata strangolata cinque anni prima sotto la ruota panoramica del parco divertimenti della città. E ora che la madre di Ellery è entrata in una clinica di riabilitazione, è proprio qui che lei ed Ezra, il suo gemello, sono costretti a trasferirsi, per vivere con una nonna che conoscono a malapena. Malcolm è cresciuto con un gran peso sulle spalle. Suo fratello, infatti, è stato il principale sospettato della morte di Lacey, ancora senza colpevole, e per questo ha lasciato Echo Ridge, abbandonando lui e la madre. E ora che il ragazzo si è rifatto vivo, neanche a farlo apposta, iniziano a comparire strani e minacciosi messaggi in città: a quanto pare un killer è intenzionato a colpire, di nuovo. Di lì a poco, poi, quasi a provarlo, un’altra ragazza sparisce. Spinti da motivazioni diverse, Ellery e Malcolm uniscono gli sforzi per scoprire se esista un collegamento tra le tre ragazze scomparse a distanza di anni l’una dall’altra, e, a mano a mano che si avvicinano alla verità, realizzano che tutti in città nascondono qualcosa, che i segreti sono pericolosi e che per questo, a Echo Ridge, i segreti è molto più sicuro tenerli per sé.

Per il terzo e ultimo consiglio non potevo non mettervi un libro della QUEEN DEL GIALLO, la mia autrice preferita. Io amo il suo stile e le sue storie, secondo me è la migliore nel genere. Sicuramente non ho una cultura vasta del giallo, ma leggere i suoi libri è sempre una buona cosa. Il libro in questione è un Drago, all’interno vi sono i capolavori più famosi di Agatha Christie.

3) I CAPOLAVORI DI AGATHA CHRISTIE: un’idea regalo stupenda (se non la regalate ve ne pentirete sicuramente)

DESCRIZIONE AMAZON

I tre romanzi più celebri e avvincenti di Agatha Christie, regina incontrastata del giallo, raccolti in un unico volume da leggere tutto d’un fiato. Con le illustrazioni di Fabio Visintin. Età di lettura: da 11 anni.

Per oggi abbiamo finito, ovviamente in questi giorni arriveranno altri consigli su Instagram, come al solito non vi lascerò soli nella scelta dei regali di Natale!

Continuate a seguirmi su Instagram e non scordatevi di passare da Roberta e Alessia (@acupofteandagoodbook e @whatilikeaboutbooks)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...