Dove tutti sanno fare tutto, io vorrei non sapere fare niente [Editoriale scritto da una non giornalista come me]

Torno con l'editoriale della domenica, oggi parliamo di un argomento che ultimamente mi sta facendo pensare molto: dove tutti sanno fare tutto io vorrei non sapere fare niente. Detto così potreste non capire a cosa mi riferisco, ma vi assicuro che questo è un tema da approfondire.

“Il condominio” di J.G. Ballard, un libro che o si ama o si odia [recensione]

Un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie, è in grado di garantire l'isolamento ai suoi residenti ma si dimostrerà incapace di difenderli. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e dotato di mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un'intera classe sociale emergente.

“Fear” di Eliana Fasani, Volume 1 della saga Contact [Recensione]

La vicenda ha inizio in medias res, in mezzo ai fatti, e questo aspetto permette al lettore di essere catapultato immediatamente all’interno della drammatica situazione in cui si trovano Liz, Liam e l’intera umanità. Il nostro pianeta, infatti, è stato invaso dagli “Esterni”, esseri provenienti da altre zone dell’universo e il cui scopo è seminare distruzione, terrore e morte per potersi impadronire della Terra.

“Sana come un pesce” un libro a cinque stelle di Anna Canepa e Pierpaolo Vargiu [Recensione]

Bastano pochi secondi perché la vita di una persona cambi completamente. “Sana come un pesce” ce lo fa capire in modo toccante e delicato. Lucia Sassi è un magistrato: un lavoro importante, combatte la mafia, una vita piena di soddisfazioni, un marito e amici che le vogliono bene. È una donna dinamica, che cura il suo fisico, “indulgente verso il peccato mortale della competitività”, che ama spingersi oltre i suoi limiti, che si impegna al massimo pur di raggiungere ogni suo obiettivo.

“Vivi qui?Sì, nel reparto frutta e verdura” di Francesca Gioacchini, autrice master di titoli curiosi [recensione]

Carissimi lettori, non avete mai sentito parlare di una delle autrici più carine e divertenti? Ci penso io a farvi esplorare il mondo di Francesca Gioacchini e i suoi originalissimi titoli. Sembra essere passato un secolo da "La vincerò mai una pecora", libro divertente e carinissimo che ho avuto la possibilità di leggere anni fa;…