Buongiorno Lettori,

oggi per voi una bellissima recensione di un libro Bookabook.

Il libro in questione è SARO’ SEMPRE CON TE di Vincenzo Cancemi, che potete acquistare direttamente da QUì

SARO’ SEMPRE CON TE

TRAMA

Siracusa, luglio 1991. Luca Coretti si prepara a sostenere l’esame di maturità. Sembra un ragazzo come tanti, introverso, rispettoso delle regole e del prossimo e con una forte passione per la letteratura e la filosofia. Ma non è così. La madre, Sandra, una donna dalle mille virtù, gli ha trasmesso una dote che è allo stesso tempo una condanna: un’estrema sensibilità che gli permette di entrare in sintonia con gli altri e di “sentire” i loro stati d’animo. Ed è un sopravvissuto: non ancora compiuti i quattro anni, Luca ha vissuto una tragedia familiare che ha fatto traballare il mondo felice che conosceva, instillando in lui il concetto che amore significhi sofferenza. Tra madre e figlio, uniti nel dolore, si crea una simbiosi perfetta, e lui decide che non vuole più vederla soffrire. Un giorno, Luca le chiede quale sia il suo desiderio più grande. La risposta diventerà la missione della sua vita.

 

RECENSIONE

Ormai me ne sono fatta una ragione: scrivere la recensione di libri che mi sono piaciuti moltissimo è sempre un’operazione complessa. Come riuscire a rendere giustizia al libro? Come riuscire a dare un ordine alle parole, senza cadere nel banale? Come essere all’altezza di ciò che si ha appena letto?
Beh, ora ci provo…

Cominciamo dallo stile dell’autore; prima pagine, prime righe, primo pensiero: “Ma… sto leggendo una poesia?!”. Ammaliata, mi rendo presto conto che la penna di Vincenzo plana senza peso come una piuma sopra una carta che viene intrisa di delicatezza, semplicità, leggerezza. Ogni cosa in questo romanzo sembra poesia: ogni descrizione, ogni gesto, ogni azione.
Una levità fragile come la vita di Luca e degli altri personaggi, capace di spezzarsi al minimo soffio di vento, ma al contempo resistente, quando alimentata dall’amore.
Amore, che poi è il sentimento chiave del romanzo, il quale ne analizza ogni sfumatura. 9788833231778_0_0_626_75Amore per i propri genitori, amore fraterno, amore per la vita, per il proprio lavoro, amore nei confronti del proprio compagno/a. L’amore è l’elemento che muove l’esistenza di Luca, che lo rende felice, che lo fa soffrire, che lo sprona ad andare avanti senza esitazioni.
Luca, la cui vita ci viene raccontata in 500 pagine: si parte dal 1991, l’anno della sua maturità, per poi andare a ritroso sino a quando l’esistenza spensierata della famiglia Coretti viene macchiata a causa di una moto. Luca ne uscirà totalmente sconvolto interiormente, ed il legame con la sua amata madre muterà, in un sentimento tanto meraviglioso quanto pregno di dolore e colpa.
I due si faranno una promessa reciproca. E faranno di tutto pur di rispettarla.
In più di 40 anni di vita (quelli che ci vengono narrati dall’autore), Luca si troverà ad affrontare un’ampissima gamma di situazioni. Le tematiche trattate sono vaste, e tutte differenti tra loro: oltre ad amore e sofferenza, si parlerà anche di dedizione, sensibilità, incapacità di amare, violenza, disturbi psicologici, solitudine, il tutto dipinto da un pennello preciso e delicato che l’autore impugna senza mai vacillare.

Se proprio dovessi trovare un difetto nell’opera, punterei i riflettori su alcuni dialoghi: dopo un po’, le continue battute di un personaggio nello specifico e le parole cariche di amore tra alcune coppie di amanti mi hanno stufata. Troppo ridondante il primo, troppo melenso il secondo.
È, questo, un romanzo pregno, che fa riflettere, divertire, commuovere, sperare. Un romanzo che vale la pena di essere letto, perché in grado di regalare al lettore un’enorme quantità di emozioni.
E se non sono ancora riuscita a convincervi, ecco la mia ultima carta: come mi ha spiegato Vincenzo, tutto il suo ricavato sarà devoluto in beneficenza. Un’importante azione, meravigliosa come il romanzo ed i suoi personaggi.
Il mio voto è ⭐⭐⭐⭐,5 /5

Ringrazio la @bookabook_it per avermi fornito la copia

SARO’ SEMPRE CON TE lo potete acquistare direttamente da QUì

Articolo scritto da Federica Franca per @la_biblioteca_di_Stefania

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...